ESAGERA SOLO
NELLE TUE PASSIONI.
ESAGERA SOLO
NELLE TUE PASSIONI.
ESAGERA SOLO
NELLE TUE PASSIONI.
ESAGERA SOLO
NELLE TUE PASSIONI.

Il tuo impegno conta.

Noi abbiamo una passione esagerata per l’ambiente, e tu?
Impegnati anche tu a fare a meno dell’usa e getta.

Contribuisci a portare avanti questa campagna ordinando la speciale bottiglia in vetro Legambiente.

Una bottiglia di vetro è per sempre. E quella di Legambiente è anche bella.
Ordina la tua bottiglia: contribuisci a sostenere questa campagna contro l’usa e getta.

Mettila a tavola con l’acqua del rubinetto o portala con te!

Ordina

USA E GETTA? NO GRAZIE.

10 ogni passo. Oltre 950 ogni cento metri.
La maggior parte dei rifiuti in spiaggia è composta da monouso in plastica come bottiglie, stoviglie, cannucce e buste.
Anche se il loro utilizzo dura solo pochi minuti, le loro microplastiche inquinano per sempre.

Rendi il tuo impatto sull’ambiente meno esagerato.

Rendi il tuo impatto sull’ambiente meno esagerato.

BOTTIGLIE DI PLASTICA

L’Italia è il primo consumatore in Europa e terzo al mondo per utilizzo di acqua imbottigliata.

Ogni anno consumiamo 206 litri di acqua in bottiglia a testa. Sai che fine fanno se non vengono gestite correttamente? Guardati intorno la prossima volta che vai in spiaggia.

QUANTO TEMPO RESTA NELL’AMBIENTE
450 anni
COSA PUOI FARE

Bevi l’acqua del rubinetto: è buona, sana e controllata.

E puoi portarla con te in una borraccia.

COSA CHIEDIAMO AL GOVERNO

Bisogna avviare una campagna informativa capillare ed efficace sulla sicurezza dell’acqua di rubinetto e aumentare i volumi di riciclo.

STOVIGLIE DI PLASTICA

Ognuno di noi consuma ogni anno quasi 2 chili di posate, piatti, bicchieri e cannucce monouso in plastica.

Tonnellate di rifiuti che inquinano l’ambiente e si riversano in mare e spiaggia, con gravissimi danni per l’ecosistema.


QUANTO TEMPO RESTA NELL’AMBIENTE
Almeno 50 anni
COSA PUOI FARE

Utilizza stoviglie e contenitori lavabili e riutilizzabili. Oppure, se proprio non puoi farne a meno, scegli stoviglie biodegradabili e compostabili, differenziandole nei rifiuti organici.

COSA CHIEDIAMO AL GOVERNO

Recepire subito in Italia la Direttiva europea sul monouso per mettere al bando alcuni prodotti di plastica usa e getta e ridurne il più possibile l’utilizzo su tutto il territorio nazionale.

BUSTE DI PLASTICA

Una buona notizia: il nostro paese ha messo al bando le buste di plastica, che negli ultimi 5 anni sono diminuite del 55%.

Ora quella cattiva: più della metà delle buste di plastica in circolazione sono ancora illegali, non compostabili e non biodegradabili. Una trappola mortale per le specie marine.

QUANTO TEMPO RESTA NELL’AMBIENTE
Dai 10 ai 20 anni
COSA PUOI FARE

Rifiuta le buste di plastica illegali o usa solo quelle biodegradabili e compostabili.

Ma la cosa migliore è scegliere le buste riutilizzabili all’infinito.

COSA CHIEDIAMO AL GOVERNO

Bisogna dare il via libera all'uso delle retine riutilizzabili per frutta e verdura e intensificare i controlli per eliminare totalmente dal mercato le buste di plastica illegali.

Fai sapere a tutti che anche tu che hai
una passione esagerata per l’ambiente!
Condividi sui social le tue card preferite.